FONTI LUMINOSE PROTAGONISTE DI NUOVI PERCORSI DI LUCE

Le lampade possono essere considerate protagoniste della casa perché illuminano e dominano ogni ambiente. Moderne ed eleganti, dalle forme e dai materiali pregiati trasmettono non solo luce, ma anche emozioni. Possono essere decorative o luminosissime e iper-funzionali, capaci di rendere uno spazio accogliente e adatto a diverse esigenze di design e di gusto.

La Big Bang Led o S24 di Aldabra è una lampada a sospensione con un design eccentrico ed accattivante, ma allo stesso tempo minimale per materia e forma. Rende glamour ogni ambiente. Ha dimensioni variabili; si presenta come un rosone in metallo cromato con antenne telescopiche e terminali luminosi con Led ad alta efficienza, dalla luce colorata o bianca. Le fonti luminose utilizzate nella lampada hanno un consumo ridotto rispetto ad una lampadina tradizionale, non producono calore, non emettono frequenze ultraviolette ed infrarosse e non contengono sostanze inquinanti.

Da lampade in metallo a quelle in vetro. Nastro 07 di Andromeda è una collezione che si contraddistingue per l’innovativa tecnica muranese di lavorazione del vetro che rende luminescente ogni suo elemento; Sono state disegnate da Tobia Scarpa e Afra Bianchin con la collaborazione di Philippe Starck e Karim Rashid. Si distinguono per un design caratterizzato da un effetto dinamico e filante della luce tra gli elementi di vetro.

La combinazione di modernità e creatività determina una nuova eleganza informale.

Si possono definire vere e proprie sculture luminose che si contraddistinguono per l’ irregolarità dei nastri in strutture metalliche.

Sono disponibili 12 versatili costruzioni con 23 colori diversi. Il nuovo colore kajal (bianco e nero) è in grado di emanare in sintesi due opposti (luci e ombre), regalando un tocco di eleganza particolare a tutti gli spazi.

Autore: Lucia Fedrighelli